One thought on “I Gioielli di Emanuela Botto Argenti 31 gennaio 2016

  • febbraio 11, 2016 at 4:56 pm
    Permalink

    se un giorno riusciremo a vedere di più, sarà forse proprio per questa canotta che le sta larga. del resto è visibile l’imbarazzo di Manu quando si piega in avanti e sposta l’argenteria pesante. la lingua in fuori è sintomo di uno sforzo non fisico ma “mentale”. quanta paura ha questa ragazza di esporsi. semmai dovesse succedere qualche incidente di percorso, ho paura che in quel caso non la vedremo più. e allora è meglio guardarla così com’è e limitarsi a sognare ad occhi aperti

     
    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*